Vinitaly nel segno del rinnovamento anche per i produttori molisani

Category: news Written by Carmine Aceto / April 13, 2017

Primi bilanci positivi per l’edizione del Vinitaly 2017, che ha fatto registrare numeri importanti tra i visitatori, ma soprattutto ha visto in costante incremento il pubblico degli operatori professionali, in particolare quelli stranieri. Volti soddisfatti anche tra i produttori molisani, a conferma delle molte visite ricevute presso le proprie postazioni da visitatori provenienti da oltre confine.

Anche per l’Associazione Italiana Sommelier la rassegna veronese ha rappresentato un appuntamento di rilievo: con oltre 500 Sommelier AIS che quotidianamente hanno prestano servizio in appoggio agli espositori o durante le degustazioni, e ben 12.000 quelli che, a fine rassegna, hanno visitato il Vinitaly.
Quattordici le aziende molisane che hanno partecipato in qualità di co-espositrici al Vinitaly (Catabbo, Cianfagna, Cieri, Cipressi, Salvatore, San Zenone, Giagnacovo, La Cantina di Remo, Di Majo Norante, Tenute Martarosa, Livio Palazzo, Vinicola Flocco, Vinica e Campi Valerio), cui si sono aggiunte, nell’area degustazione dello stand della Regione Molise, le Cantine D’Uva, Tenimenti Grieco, Colle Sereno, Borgo di Colloredo, Di Tullio e il Quadrifoglio, per un totale di venti aziende, sei in più rispetto alla scorsa edizione.

Thank for sharing!

About The Author